Naturopatia

DIAGNOSTICA A LUINO

Intolleranze alimentari e disequilibri organici (vegatest)

Il vega test è un sistema diagnostico utilizzato per rintracciare eventuali disequilibri degli organi (reni, fegato, ghiandole ecc.) o per identificare intolleranze alimentari. Come funziona
Il test, non riconosciuto dalla comunità scientifica, si basa su un’apparecchiatura elettronica con due elettrodi, uno inserito nello strumento, l'altro applicato sulla cute. Lo strumento fornirebbe dei dati su certi disturbi degli organi oppure su varie forme di alterata tolleranza ai cibi. L'apparecchiatura dispone di un alloggio nel quale caricare apposite fiale contenenti liquidi in soluzione. Ad esempio, inserendo la fiala specifica per il fegato e applicando l'elettrodo in un punto specifico del corpo, il vega test ne misurerebbe la bioenergetica e capterebbe compromissioni di questo organo.

Esame dell'iride

L’analisi dell’iride è un prezioso strumento di osservazione medica. Viene eseguita con lampada oftalmoscopica e microscopio a fessura, osservando in 3D e in dettaglio le sottili variazioni della struttura dell'iride, composta da tre tipologie di tessuti: nervoso (pars cieca della retina), muscolare (muscolo sfintere e dilatatore della pupilla), connettivo (trama connettivale molto ricca di vasi e nervi). Vengono osservati la struttura di base, il terreno genetico, alterazioni come incisioni lineari o rotondeggianti, segni sovrastrutturali e riflessi come macule, colorazioni particolari. Viene studiata la forma e la dimensione delle pupille, l'eventuale presenza di irrigidimenti del margine pupillare, la zona pupillare, l’angolo di Fucs, la zona ciliare e il margine esterno. Ognuno "settore" dell'iride mostra caratteri indicativi di alterazioni funzionali o di struttura, rivelando anche perturbazioni fisiche e psichiche collegate attraverso il talamo con le mappe del corpo umano.
icona del telefono
Per prenotare uno di questi test chiama allo 0332 536502
Share by: