Cardiologia

  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button

CARDIOLOGIA A LUINO

ECG - Elettrocardiogramma

ECG - Elettrocardiogramma

Con l'elettrocardiogramma (ECG) viene registrata e riprodotta graficamente l'attività elettrica del cuore durante il ciclo cardiaco
Tale metodica, fondamentale nella diagnosi, prognosi e monitoraggio di molte malattie cardiache, richiede l’applicazione di 10 elettrodi sulla pelle del paziente in determinati punti chiave per la registrazione dell’attività elettrica cardiaca.
Procedura rapida e indolore, l'elettrocardiogramma basale viene spesso utilizzato come primo esame per orientare la diagnosi di un disturbo cardiaco, fornendo numerose informazioni sul muscolo cardiaco e la sua attività elettrica. In particolare è utile per evidenziare patologie come aritmie cardiache, malformazioni cardiache congenite, infarti del miocardio in corso o pregressi, cardiomiopatie acquisite, sindrome del QT lungo. Nel nostro Centro, l’elettrocardiogramma viene eseguito e refertato dal nostro specialista cardiologo: Dott. Giorgio Lepori

Test ergometrico

L’elettrocardiogramma da sforzo (o test ergometrico o prova da sforzo) consiste nel sottoporre un soggetto a un elettrocardiogramma durante lo svolgimento di uno sforzo fisico. Il test ergometrico valuta la risposta dell’apparato cardiovascolare all’attività fisica: frequenza cardiaca, variazioni della pressione arteriosa ed eventuali modificazioni del tracciato elettrocardiografico. L’elettrocardiogramma da sforzo è fondamentale nella diagnosi di cardiopatia ischemica, inoltre permette di valutare:
  • gravità di una cardiopatia ischemica nota
  • efficacia di una terapia farmacologica
  • efficacia di un’angioplastica oppure di un by-pass
Come si esegue la prova da sforzo
Dopo l’applicazione degli appositi elettrodi sul torace e sul dorso, si procede con l’esecuzione di un elettrocardiogramma basale dopodiché il soggetto che si sottopone al test inizia ad utilizzare il cicloergometro oppure un treadmill. Lo sforzo deve avere carattere di progressività (si aumenta la resistenza dei pedali sul cicloergometro oppure la velocità del treadmill). La prova da sforzo ha una durata di circa 20-25 minuti.

Ecocardiografia transtoracica

L'ecocardiogramma o ecocardiografia è un esame di imaging del cuore non invasivo che permettere di comprendere dimensioni, forme e movimento delle strutture cardiache (il cuore e il flusso del sangue attraverso le valvole). L'esame si basa sull'emissione di ultrasuoni nell'intervallo di frequenza fra 2 e i 10 MHz, innocui, per cui non serve alcuna precauzione e l'esame può essere eseguito su qualunque paziente numerose volte (anche nelle donne in gravidanza). In Luino, in provincia di Varese, presso il Poliambulatorio Specialistico Sanigest eseguiamo ecocardiogrammi transtoracici con il Dott. Giorgio Lepori.

Holter

L'holter pressorio (o monitoraggio dinamico della pressione arteriosa) consiste nella registrazione della pressione arteriosa nell’arco di 24 ore a intervalli regolari (normalmente ogni 15 min di giorno e ogni 30 min di notte). L'holter pressorio permette di chiarire una situazione ipertensiva sul piano diagnostico e terapeutico e di discriminare tra un’ipertensione reale e la cosiddetta “sindrome da camice bianco”, vale a dire quella situazione dove il paziente ha un aumento di pressione perché reso ansioso dall'atto stesso della misurazione. Come avviene l'esame La misurazione viene eseguita applicando un bracciale pressorio da non rimuovere durante l’intera giornata e da un apparecchio di registrazione assicurato al torace del paziente con dei lacci. La registrazione deve essere effettuata in un normale giorno lavorativo del paziente. Il paziente, inoltre deve annotare su un diario le attività compiute e gli orari di inizio/fine di tali attività (ad esempio i pasti, un riposo pomeridiano, uno sforzo fisico o un momento di stress emotivo).
icona del telefono
Per maggiori informazioni scrivere un'email a sanigest@libero.it
Share by: